giovedì 13 dicembre 2007

Il caffè sotto il mare

Ciao a tutti,
benvenuti al primo blog promosso dai fondatori de "Il Caffè sotto il mare" ovvero il primo (e speriamo non ultimo) caffè letterario della città di Trapani.
Questo blog è stato pensato per raccogliere e diffondere notizie, informazioni e soprattutto iniziative che riguardano l'imminente apertura di questo spazio che sarà a disposizione di tutti quei trapanesi:
1) che intendono "fuggire nella creatività",
2) che sono stufi di stare con una birra in mano a bivaccare dentro o peggio "davanti" l'ennesimo pub-pseudo-trandy-minimal-a-la-page dove tutto è yeee ma è difficile pure bla bla.
3) che non escono più di casa perchè si sentono da sempre in quella generazione di mezzo: troppo grandi per...ma ancora troppo giovani per...!
4) che amano i libri, ma vogliono ancora fare l'amore con gli esseri umani (sia quelli per i quali il plurale è d'obbligo che...per quanto anche gli equini!!)
5) che amano il vino, che sia schietto e sincero come quello di taverna ma anche soave e raffinato come il migliore dei bland in commercio (che poi mi sono sempre chiesto se è un caso che le uve per il primo hanno nomi tipo "catarratto" e "inzolia" che ti portano direttamente all'immagine di canottiere sudate, mani bisunte e scorregge tra le pampine, mentre nel secondo
troviamo nomi come "chardonnay" e "brunello di montalcino" che più che vitigni sembrano cognomi blasonati di antichi e un stronzi baroni mitteleuropei?)
6) che tollerano i mascalzoni come me
7) che...continua un tu



22 commenti:

jovì ha detto...

...che sono stanchi di sentir dire " 'n Trapani un c'è nenti" e che credono nella forza del gruppo...non vedo l'ora!!

Silvia ha detto...

...Caspita...che blog interessante! complimenti alla descrizione dei Trapanesi...molto accurata!!! :)

Beh devo dire che anch'io pensavo le stesse cose..ero la prima a dire "non c'è niente da fare e mi annoio",ma dopo il mio trasferimento a Roma ho capito che la mia Trapani è bellissima cosi com'è e che siamo noi che abbiamo la noia dentro. Basterebbe una buona compagnia e un po di fantasia in più e tutto sarebbe meno "noioso".

Giò ha detto...

...che hanno voglia di arricchire questa città con un angolino di cultura, relax, scappatoia dalla realtà...

Che dire, complimenti e a presto:

giorgio ha detto...

ciao ciao

Massimo ha detto...

MA ma ma ma allora è tutto vero...non solo chiacchiere di un pugno di pazzi...volere è potere, il credo del capocomico,e allora si apra il sipario, che lo spettacolo abbia inizio,così che il sogno possa sfrontatamente manifestarsi nella sua magica realtà!Good luck my dear friends!!!

dibi ha detto...

Buongiorno a tutti. E' solo una prova per capire come funziona. Appena l'avrò capito inizierò anch'io

Cecilia ha detto...

Buontutto allora,
ma secondo voi veramente si fugge nella creatività???Io non la penso così la creatività non è ne un luogo di fuga ne un ripiego esistenziale la creatività è un talento necessario, come saper camminare insomma...
ciao ciao Cece

Anonimo ha detto...

Ottima idea.
Vorrei esserci.
Propongo di iniziare col presentare e leggere qualcosa dello scrittore trapanese (importante e dimenticato) che dà il nome alla stradina con la scalinata posta ad angolo con il "Caffè sotto il mare": Eliodoro Lombardi. A presto.

Salvatore Mugno

jovì ha detto...

CHE BELLO!! LA FOTOGRAFIA E LA MUSICA AI PRIMI POSTI!!!è un luogo fatto apposta per me!

Amelie ha detto...

Idea? interessante...
Caffè sotto il mare
Facile essere alternativi/creativi a Trapani difficile mantenerlo
Date più informazioni
A presto

ikonovel ha detto...

piuttosto che un "in bocca al lupo" propendo per un "nel calice del creativo". Complimenti, ... c'è posto anche per chi viene da lontano?

gaius ha detto...

Splendido!!
è un bel po' di tempo che proponevo un Caffè Letterario per Trapani per risvegliarla un po' dal torpore generale! Quindi....FINALMENTE!
E speriamo che non sia l'unico!

GAIUS

PePs ha detto...

apprendo adesso della vostra iniziativa e non posso che essere contento...punti da aggiungere ne possiamo trovare tanti, ma quelli che ho letto sono i protagonosti...visiterò spesso il sito sperando di poter presto bere un buon vino in ottima compagnia sulle scale di tramontana...

wendy ha detto...

mah

wendy ha detto...

mah

Patrizia Lo Sciuto ha detto...

Ciao a tutti! Ammirevole iniziativa la vostra, attendo la prossima apertura. Incoraggiamo chi svolge a Trapani valide inziative. Un in bocca al lupo per tutta la vostra attività a venire!
Patrizia
patrizialosciuto.blogspot.com

nino barone ha detto...

Questa è davvero un'idea formidabile che apprezzo e che sfrutterò senz'altro. Potrebbe diventare davvero un salotto letterario, insomma una finestra che si affaccia alla cultura. Complimenti!

archisikano ha detto...

Complimenti per la tenacia dimostrata nel voler realizzare questo progetto culturale così interessante. Speriamo che anche altri seguano il vostro esempio, concependo dei luoghi di incontro all'insegna della cultura che non siano sterili locali modaioli in cui stare in piedi a parlare di nulla col bicchiere in mano.

antonio ha detto...

Da vent'anni Vi aspettavo.....
Vi verrò a trovare

Anonimo ha detto...

sara e bello il caffè letterio a trapani.

rhyno ha detto...

SEMU DU TRAPANISICHI SIVULISSIRU PIGGHIARI UN CAFE' SUTTA LU MARI DI TRAMUNTANA KISS FOR ALL. I FELINI

Anonimo ha detto...

Verrò presto ad iscrivermi cercando vino, compagnia.. e interessanti discussioni. Filippo